domenica 18 settembre 2011

Taverna Tanimodi - Piazzale Azzarita 1 - Riccione (RN)

Ne avevo sentito parlare...ma sinceramente mi ci sono trovato per caso. In realtà l'intenzione era di andare al ristorante "Azzurra", ma vista la totale assenza di menù all'esterno e notando il vicino "Tanimodi" che esponeva invece le proprie specialità, ho deciso di cambiare meta e provare questo ristorante. A ridosso della spiaggia e situato a fianco del famoso "sexy show" Pepenero, appena entrati troviamo il locale composto da una unica sala, attraversato la quale ci si inoltra nella zona estiva direttamente sulla spiaggia. Indiscutibilmente suggestivo sopratutto nell'ora del tramonto. Tutti coloro che hanno un pò di curiosità nei confronti di questo locale possono visitare il sito www.tanimodi.it dove viene raccontato in breve la storia di questo ristorante dalla sua inaugurazione nel 1951 ai giorni nostri. Dopo aver consultato il menù abbiamo scelto un guazzetto di cozze e vongole (9 euro) buono e servito in quantità abbondante. Oltre a questo non è mancata la grigliata di crostacei (24 euro)...e su questa devo aprire una parentesi... Prima di giungere qui, passeggiando per viale Ceccarini, ho chiesto ai "buttadentro" del ristorante "Diana" se qui proponevano delle grigliate senza pan grattato. Mi hanno risposto che non era un problema ma che senza pane il pesce non aveva alcun sapore per cui non accettavano poi lamentele (ovviamente mi hanno esposto la cosa in maniera molto più professionale ma questo era il concetto). Ora...al Tanimodi ho chiesto ed ottenuto senza problemi la mia grigliata senza pane...pesce ottimo...ma assolutamente privo di sapore. Sottolineo che questa non è una critica alla taverna ma solo una osservazione al fatto che probabilmente in queste zone c'è una assoluta mancanza di "attenzione" alla cucina senza pane. Mi spiego...altrove ho potuto gustare ottime grigliate prive di gratinatura...il che mi fa pensare che nel riccionese il pesce sia assolutamente insapore e che per renderlo gustoso debbano per forza insaporirlo con pane o altro... In ogni caso posso dire di averla mangiata con estremo piacere...anche se ad occhi chiusi non sarei mai riuscito a distinguere i diversi tipi di crostacei. Ottimo il semifreddo (4 euro). Servizio euro 1.50, sorbetto 3 euro, vino (mezzo litro) euro 4.50.

Nessun commento:

Posta un commento

Ristorante Bar Bagno Astra - Via Severo Pozzati 27 - Lido degli Estensi (FE) - Tel. 0533327953

Avevo sentito parlare dell’esistenza di questo stabilimento balneare con annesso ristorante senza glutine ma ancora non ero riuscito a pr...