martedì 22 maggio 2012

Pizzeria Al Mulino - Via Romagnoli 11 - Bologna

Questa pizzeria me la ricordo da sempre e da sempre è frequentata all’inverosimile. Gli interni sono abbastanza piccoli ed in tipico stile anni 70 (le colonne a specchio sono di un kitch esagerato). Nel periodo estivo a supportare la scarsa capienza interna è disponibile un dehor situato direttamente sulla strada. Riporto qui la cronistoria della serata del 20 aprile scorso... Entriamo. Pochissima clientela (un tavolo con 4 persone e nella zona rialzata altre 10). Il cameriere ci accompagna nella zona rialzata, si guarda intorno (quasi tutti i tavoli erano vuoti) e ci dice “meglio se vi faccio accomodare sotto”. Ok… Sono disponibili diversi tavoli da 2 persone (eravamo in 2), si dirige verso un tavolo da 4, lo divide e ci fa accomodare… Rimango un po’ perplesso ma va bene… Ci portano i menù. Tanti i tipi di pizza disponibili anche con impasto integrale con sovraprezzo di 1 euro. Nel frattempo arrivano altre due coppie. Una viene fatta accomodare di fianco a noi, l’altra al piano rialzato. Dopo 10 minuti una ragazza viene a prendere l’ordine. Da bere prendiamo un quarto di vino ed una coca. Il cameriere che prima ci ha fatto accomodare ci porta una birra ed un’acqua. Diciamo che non è nostra. Prova al tavolo di fianco. Non è loro. Prova al tavolo da 4 già occupato quando noi siamo entrati. Non è loro. Torna da noi e ci chiede di nuovo se è nostra. Inizio a pensare di essere su Candid Camera… Finalmente riusciamo a farci capire e ci viene servito il bere che avevamo ordinato e dopo altri 5 minuti la pizza che è molto grande ed in tipico stile napoletano (come la gestione). Chiediamo alla ragazza l’olio piccante. Ce lo porta dopo 5 minuti chiedendo scusa ma “oggi c’è molta confusione”…interessante notare che (ribadisco) quasi tutti i tavoli sono vuoti e i clienti erano solo 18 (ammetto dopo questa affermazione di averli contati). Vengono poi serviti gli altri due tavoli arrivati dopo di noi. Ad un certo punto sentiamo un ragazzo che si trovava al tavolo da 4 che inizia a dire “non è normale che per una pizza ci mettete tre quarti d’ora e servite prima tutti quelli che sono arrivati dopo”. In effetti è andata proprio così… Davanti alle scuse della proprietaria aggiunge “abbia pazienza ma qui c’è qualcosa che non va nella vostra gestione” (in effetti così sembra…) Prendo un limoncello fatto in casa, ottimo ma un po’ caro (4 euro) e mentre i toni si accendono decidiamo di andare alla cassa per pagare. La signora mi offre un limoncello che poi non mi versa, e finalmente usciamo da quest’avventura. Nessuno mi avvicina per chiedermi una liberatoria per cui intuisco che quello che è accaduto è purtroppo reale… Sul sito www.pizzeriaalmulino.com è scritto “Il ristorante prepara anche antipasti e primi piatti a base di pesce fresco (strigoli agli scampetti, spaghetti allo scoglio)”…io sul menù non ho visto questi piatti…probabilmente li preparano solo su ordinazione ma nel caso non mi è sembrato specificato da nessuna parte...

Nessun commento:

Posta un commento

Ristorante Bar Bagno Astra - Via Severo Pozzati 27 - Lido degli Estensi (FE) - Tel. 0533327953

Avevo sentito parlare dell’esistenza di questo stabilimento balneare con annesso ristorante senza glutine ma ancora non ero riuscito a pr...