mercoledì 13 febbraio 2013

Borghese Ristorante d'autore - Piazza Malpighi 14a - Bologna

Ecco un altro spazio che nel corso degli anni ha cambiato innumerevoli gestioni. Ricordo ai tempi della scuola quando c’era il ristorante cinese “Bambù” trasferitosi poi in Riva Reno. I lunghi tempi trascorsi sotto il nome di “Sushi Kaffè Kappa” in cui si ballava tutta notte. Recentemente come ristorante specializzato in carne e chiamato “Gallo Matto” ed ora “Borghese cucina d’autore”. Sinceramente non sapevo di quest’ultimo cambio ma ormai eravamo qui davanti per cui…perché non provare? Nessun cliente! Solo un tavolo con l’intera famiglia del proprietario con bambini annessi. Ci fanno accomodare nella sala adiacente. Ci portano i menù e dopo un minuto (a dir tanto) arriva il proprietario che ci chiede l’ordinazione. Avremmo preferito consultare la lista qualche attimo in più ma visto che ci si piazza davanti aspettando l’ordine decidiamo di assecondarlo e prendiamo antipasto misto pesce (14 euro) e dei gamberoni alla griglia (14 euro). A questo punto si rivolge alla mia commensale dicendo “la vuoi l’insalata di contorno?” A prescindere dal tono confidenziale “non richiesto”, da questa frase si presume il contorno faccia parte integrante del piatto richiesto. Al momento del conto scopriremo poi un supplemento a parte (3 euro) per questa portata. Nel frattempo i bambini girano urlanti per i vari tavoli fissandoci come extraterrestri. Nessuno ci chiede se vogliamo bere per cui fermiamo la cameriera e chiediamo cos’ha da proporci. Scegliamo un bianco fermo. Arrivano gli antipasti composti da piatto di freddo ed uno di caldo. Tutto oggettivamente buono ma visto gli urli dei giocosi bambini non riusciamo a gustare decentemente il tutto e trangugiamo sia questo che il secondo con l’unico scopo di fuggire da questo inferno. Peccato perché il locale è oggettivamente molto curato (a parte il televisore a muro che proietta un documentario sullo smaltimento dei rifiuti organici), il cibo è buono…ma perché spendere dei soldi con la voglia di andarsene al più presto? Coperto 2 euro.

3 commenti:

  1. ECCO UN CLASSICO ESEMPIO DI DIFFAMAZIONE PAGATA DELLA CONCORRENZA. NON ESISTE UNA SOLA AFFERMAZIONE RISPONDENTE A VERITAì. STIAMO INDAGANDO SULL'AUTORE NEI CONFRONTI DEL QUALE AGIREMO PER VIE LEGALI.

    RispondiElimina
  2. Ora si chiama "Cruditè Art Bistrot" ed è specializzato in crudità.

    RispondiElimina
  3. Ennesimo cambio di gestione e di etnia. Questo ora è "Il Cantinero", ottimo ristorante messicano con un perfetto equilibrio qualità-prezzo. Dopo cena è possibile ballare (venerdì e sabato).

    RispondiElimina

Ristorante Bar Bagno Astra - Via Severo Pozzati 27 - Lido degli Estensi (FE) - Tel. 0533327953

Avevo sentito parlare dell’esistenza di questo stabilimento balneare con annesso ristorante senza glutine ma ancora non ero riuscito a pr...