venerdì 1 febbraio 2013

Teatro Duse - Via Cartoleria 32 - Bologna

Dopo un lungo periodo in cui si è prospettata la chiusura, il Teatro Duse ha ripreso a pieno la propria attività. Sul sito www.teatrodusebologna.it è possibile consultare l’intera programmazione della stagione in corso. L’edificio storico da sempre adibito a manifestazioni teatrali, ha un fascino veramente unico. La sala, lo spazio dedicato al bar ed ogni singola parte di questo ambiente ha un fascino veramente unico. Tutto è perfettamente gestito con diverso personale pronto a dare aiuto agli spettatori. Così come trovo alquanto “impersonale e asettico” l’Europauditorium, così trovo meraviglioso questo piccolo e curatissimo contenitore di eventi. Diversi parcheggi a pagamento sono disponibili nelle vicinanze tra cui, quello che ritengo più comodo e forse meno conosciuto, è il “parcheggio universitario” che si trova in via Arienti (costo fisso giornaliero 10 euro con chiusura alle 00,45). In questo teatro ho assistito allo spettacolo “Le circle Invisible” di Jean Baptiste Thierrée e Victoria Chaplin. Un evento che consiglio veramente a tutti coloro che amano la magia del surreale. Ottima acustica.

Nessun commento:

Posta un commento

Art & Hotel - Via Santuario 43 - Stezzano (BG) - Tel. 0354379300

Questo hotel mi è stato consigliato da una amica residente in zona. Lo avevo già notato passandoci davanti grazie alla sua struttura asso...