giovedì 28 marzo 2013

Ristorante Diana - Via Indipendenza 24 - Bologna

E’ forse “il ristorante” simbolo di Bologna. L’atmosfera che si respira è quella di altri tempi. Oltre alla sala visibile dalla strada, è presente un altro ampio spazio più “nascosto” dove è possibile accogliere la clientela. Una volta entrati viene fatto lasciare il cappotto nell’apposito guardaroba e rilasciato un numero di riconoscimento (proprio come in discoteca). Una volta accomodati al tavolo, ci viene portato il menù (che varia giornalmente) composto oltre che da proposte classiche bolognesi (come vuole la tradizione di questo luogo) anche da proposte di pesce. Ovviamente optiamo per i “classici”. La carne è veramente ottima e tenerissima. Come antipasto un assaggio di maialino al forno che rasenta la perfezione sia come cottura che come sapore grazie ad un perfetto equilibrio con gli aromi. Buona anche la carne di bue servita “alla tartara” anche se, per i miei gusti, un po’ troppo condita. Eccellente il dolce (budino) fatto in casa. Il tutto accompagnato da vino rosso "Diana" ed, in chiusura, da un buon nocino. Il conto si paga al tavolo! Specifico questo fatto poichè noi ci siamo spinti in mezzo alla sala cercando disperatamente una cassa, senza ovviamente trovarla, con il risultato di essere di intralcio agli indaffaratissimi camerieri. Coperto euro 4,50. Sito internet www.ristorantedianabologna.com

Nessun commento:

Posta un commento

Ristorante Bar Bagno Astra - Via Severo Pozzati 27 - Lido degli Estensi (FE) - Tel. 0533327953

Avevo sentito parlare dell’esistenza di questo stabilimento balneare con annesso ristorante senza glutine ma ancora non ero riuscito a pr...