Trattoria Magna e Bevi - Piazza XV Agosto 36 - Savigno (BO)

Non ero mai stato a Savigno. Piccolo e grazioso paese facente parte della Valsamoggia, famoso per la sagra del tartufo. Nel pieno centro a ridosso della piazzetta, notiamo un curatissimo dehor. Appartiene al ristorante “Magna e bevi”. Il locale è molto piccolo, con appena una ventina di coperti. Il legno e la pietra a vista donano un fascino unico a questo piccolo gioiellino della ristorazione. Il menù è estremamente invitante grazie a diverse proposte insolite non facilmente reperibili altrove. Ottimo il piatto misto di salumi di origine romana (12 euro) composto da porchetta di Ariccia, coppa di testa speziata con scorze di arancio e limone, salame corallina, spianata e coppiette. Da non perdere il carciofo alla Giudia (7 euro) di un sapore veramente unico. Eccellenti i gnocchi alla romana (11 euro) e superlativa la tagliata alle erbe aromatiche (15 euro), totalmente priva di grasso e servita su un piatto che ne permette una ulteriore cottura per gli amanti del “troppo cotto”. Il tutto accompagnato da un ottimo vino Shiraz (15 euro) sempre di origine laziale. Come dolce semifreddo al caffè con croccante e mou al sale dolce di Cervia (5 euro). Che dire…una piacevole gita fuori porta per un pranzo di gran gusto. Coperto euro 2,50, liquore euro 3,50. Effettuano anche degustazioni di prodotti tipici ma solo su prenotazione. Sito internet www.trattoriamagnaebevi.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Discoteca Living - Via Corticella 218 - Bologna

Discoteca Les Bains Douches - Via Di Ravone 3 - Bologna

Bar Rosso Fuoco - Via delle Lame 113/e - Bologna - Tel. 051 6493302