Ristorante Cinese Città D'oro - Viale Pietramellara 39 - Bologna

Aprire la porta di un ristorante e venire investiti prepotentemente da fumo e puzza di fritto è qualcosa che induce naturalmente ad un rapido dietrofront. Eppure forte del fatto che mai più aprirò quella porta, mi siedo al tavolo in attesa del menù. Attorno a noi i tavoli sono occupati esclusivamente da orientali il che mi fa pensare la cucina sia comunque buona. In realtà da li a poco scopro la grande difficoltà che qui hanno nel servire il popolo occidentale. Dopo 5 minuti di attesa per il menù tentiamo di richiamare l'attenzione della cameriera che, con ben poca disinvoltura, fà finta di non vederci passandoci di fianco, alzando gli occhi al cielo e proseguendo verso un altro tavolo. Arriva poi un altra signora che ci porta i menù (successivamente scopro essere l'unica che riesce almeno a capire le ordinazioni in italiano). Nel frattempo entra una coppia di occidentali che dopo 15 minuti di inutile attesa decide di togliere il disturbo. Dopo altri gesticolamenti vari riusciamo a farci nuovamente notare e ci prendono le ordinazioni che arrivano ovviamente tutte insieme nel giro di 3 minuti. All'interno siamo rimasti una quarantina di minuti con conseguente rientro obbligato a casa visto il puzzo incredibile di cui ormai erano impreganti gli abiti. Interessante notare che fanno pagare anche 1 euro e 30 di coperto...ma forse dovrebbero far pagare una bombola di ossigeno per respirare li dentro. Da notare all'esterno la pubblicizzazione del sushi che si può gustare in questo ristorante. Peccato che nel menù sia presente solo cucina cinese e che all'interno di giapponese ci siano solo le attrezzature per preparare sushi ma nulla più. Provato una volta nella vita penso che possa bastare...

Commenti

Post popolari in questo blog

Discoteca Living - Via Corticella 218 - Bologna

Discoteca Les Bains Douches - Via Di Ravone 3 - Bologna

Bar Rosso Fuoco - Via delle Lame 113/e - Bologna - Tel. 051 6493302