Ristorante Indiano Moghul - Via Dell' Inferno 16 - Bologna

Premetto subito che non sono un grande appassionato di cucina indiana perchè tutte le volte che la provo dopo qualche ora inizio a stare male. Stranamente questa volta non è accaduto. Comunque andiamo con ordine... All'entrata sembra di entrare in un normalissimo locale. Pochi passi più avanti si nota già sulla destra una piacevolissima stanza (costantemente vuota), e più avanti, sempre sulla destra, si apre il fulcro del ristorante ovvero una stanza con mattoni a vista che ricorda un tipico sotterraneo bolognese. I piatti sono situati direttamente sul tavolo senza tovaglia e senza sottopiatto. L'ambiente è piacevole, ma essendo privo di aereazione naturale, con l'incenso acceso si crea un'aria profumatissima ma difficilmente respirabile. Il menù è vario...ma quello che più colpisce sono i prezzi secondo me un pò esagerati. Il "murg hara" è semplice pollo con menta ed ha un costo di euro 10,40...mi sembra veramente uno sproposito. "Tandoori Ali" ovvero ali di pollo euro 6,40, sada chawal (riso bianco) euro 2,90, baigan bhart (mix di cipolle e melanzane) 4,50, pane 2,20, mezzo litro di vino in caraffa 6, acqua 2,20, coperto 2. I piatti considerati piccanti sono segnalati sul menù con il simbolo "peperoncino"...anche quelli senza nessun simbolo sono comunque "belli saporiti"... Ho notato che ha una clientela abituale...ma per quel che mi riguarda non penso replicherò... All'uscita, di fianco alla cassa, una coppetta con semi digestivi da cui tutti attingono è l'ultima perla di questo rinomato ristorante indiano...

Commenti

Post popolari in questo blog

Discoteca Living - Via Corticella 218 - Bologna

Discoteca Les Bains Douches - Via Di Ravone 3 - Bologna

Bar Rosso Fuoco - Via delle Lame 113/e - Bologna - Tel. 051 6493302