Ristorante Pizzeria La Taverna Dei Tarocchi - Via Sopra Castello 1a - Minerbio (BO)

Visto il massiccio bombardamento pubblicitario credo che, almeno per sentito dire, un pò tutti siano a conoscenza dell'esistenza della "Taverna dei Tarocchi". Arrivando da Bologna, una volta entrati a Minerbio, basta girare subito a destra prima della piazzetta, e poi sulla sinistra si può scorgere l'indicazione della via Sopra Castello e dello stesso ristorante. Non ho visto un parcheggio riservato per cui bisogna arrangiarsi lasciando la macchina dove si trova spazio. Il locale è molto grande dotato anche di un ampio spazio all'aperto per il periodo estivo. La parte posteriore è senz'altro quella più spaziosa e delimitata sul fondo da una grande vetrata (e forse anche per questo la temperatura interna è un pò troppo bassa). I proprietari e tutto lo staff sono estremamente cordiali. Purtroppo ci siamo orientati verso un menù di carne. Dico "purtroppo" perchè sinceramente non è stata una cena delle migliori... Iniziamo con gli antipasti. Scegliamo qualcosa di "freddo" ovvero piatto di salumi misti dop e carne salada con pesto di rucola. Considerando che il locale è praticamente vuoto, attendere una ventina di minuti per questi piatti mi è sembrato un pò tanto anche se devo comunque dire che erano veramente buoni. Devo però anche dire che il "pesto di rucola" (ovvero l'elemento che più mi incuriosiva) era assente (come anche molti dolci che sono in menù ma che non hanno). Questi comunque sono tutti dettagli che si aggiungono al fatto di portare il secondo senza togliere prima i piatti dell'antipasto... La cosa che personalmente abbiamo trovato pressochè immangiabile è proprio il secondo ovvero filetto alla griglia e grigliata mista di carne. Il filetto ci è stato servito senza  richiederci la cottura per cui si evince verrà servito ad una via di mezzo tra il "ben cotto" ed "al sangue". Abbiamo evidentemente sbagliato pensiero e ce lo portano obiettivamente "troppo cotto" rendendo la carne stopposa e di una pesantezza esagerata. Lo stesso dicasi della grigliata mista di carne dove abbiamo fatto fatica a capire la differenza tra i vari pezzi poichè il tutto era sempre cotto in maniera esagerata e reso dunque anch'esso "stopposo" a livelli massimi. Unica cosa che si salvava era la salsiccia (molto simile alla luganega ferrarese). Mangiabili le patate al forno ed alcune verdure alla griglia ad esclusione della invidia con un gusto indescrivibile e che proprio non siamo riusciti ad ingurgitare. Come dicevo precedentemente, strano anche che dei dolci in menù abbiano ben poco. Ci aveva colpito la torta Barozzi, tipica vignolese, che quando ci è stata servita era bianca con il fondo nero! Buona...ma di "Barozzi" a parte il fondo c'era ben poco. A questo punto deduco che il loro punto di forza sia rappresentato dal servizio pizzeria che noi non abbiamo provato ma che indiscutibilmente sarà senz'altro di qualità più elevata rispetto alla carne. Sito http://www.tavernatarocchi.altervista.org/

Commenti

Post popolari in questo blog

Discoteca Living - Via Corticella 218 - Bologna

Discoteca Les Bains Douches - Via Di Ravone 3 - Bologna

Bar Rosso Fuoco - Via delle Lame 113/e - Bologna - Tel. 051 6493302