domenica 22 settembre 2013

Ristorante Russo Matrioshka - Via Massarenti 270 - Bologna

Molti bolognesi forse ricordano l'osteria del Legionario di via Massarenti, un minuscolo e sporco locale che, grazie all'eccentricità del suo proprietario detto “il corvo”, attirava a se un notevole numero di persone. Chiuso da una decina di anni, questi spazi sono ora stati totalmente rinnovati e trasformati in quello che mi piace definire “l'unico ristorante russo di Bologna e provincia”. La definizione non è propriamente corretta poiché è comunque possibile mangiare anche svariati piatti tipici della nostra cultura, però per chi ama provare qualcosa di nuovo o per i nostalgici dell' Izbà di Altedo (unico ristorante di questa etnia che è sopravvissuto per diversi anni), questo è indiscutibilmente il locale ideale. Gestito in maniera estremamente cortese da una giovane coppia, propone Pelmeni Vareniki (6 euro), ottimi filetti di aringa (5 euro), insalata rossa a base di rapa (5 euro), e tante altre specialità tipiche tra cui vari tipi di birra e l'immancabile vodka. Locale da provare almeno una volta nella vita per gustare sapori decisamente “insoliti” per le nostre tradizioni. Coperto 1 euro.

3 commenti:

  1. Il locale a un numero.x poter prenotare e sapere i orari?.grazie

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. domani sera vengiamo al ristorante alle 19:30 x due persone sordi x favore solo sms numero 3463243358 nome Gherman grazie arrivederci fammi sapere rispondi

    RispondiElimina