Ristorante Manifattura Emiliana - Vicolo Alemagna 2 - Bologna

Ambiente estremamente affascinante. Si tratta di un ex deposito di biciclette la cui struttura è stata mantenuta inalterata. Arredato con tavoli anni 50, dispone di una ulteriore sala situata sul fondo dello stabile. Il menù è molto limitato, composto da un paio di primi piatti ed un paio di secondi. Noi abbiamo preso il tagliere misto di salumi e formaggi (18 euro) accompagnato da pane comune. Il prezzo è forse un po’ eccessivo per il prodotto offerto ma l’ambientazione accompagnata da scelte musicali non banali mi fa comunque dire che si tratta di un locale "da provare". Da segnalare alcuni prodotti a marchio “Nardini” come l’acqua di cedro (4 euro) che rappresenta indiscutibilmente un liquore “eclettico” con cui chiudere il pasto. Al momento del pagamento non ci è stata data alcuna ricevuta…forse una svista...

Commenti

Post popolari in questo blog

Discoteca Living - Via Corticella 218 - Bologna

Discoteca Les Bains Douches - Via Di Ravone 3 - Bologna

Bar Rosso Fuoco - Via delle Lame 113/e - Bologna - Tel. 051 6493302