Ristorante Danilo e Patrizia - Via Del Pilastro 1/2 - Bologna

Ecco uno di quei locali che entrano prepotentemente nella mia black list. Ammetto che le aspettative erano molto elevate. Parliamo infatti di un ristorante situato all’interno del giardino dell’hotel Savoia, e che gode da sempre di un’ottima fama. Avendo inoltre precedentemente provato il “Garganelli”, ristorante facente parte del collegato “Savoia Regency”, ed essendo rimasti estremamente soddisfatti, pensavamo anche qui di trovare qualcosa di eccellente…ma così non è stato… Accediamo al locale e con estrema cortesia ci fanno accomodare al tavolo. Dopo una decina di minuti un cameriere ci chiede se vogliamo bere qualcosa. Ordiniamo dell’acqua e ci chiedono “non gradite un po’ di vino?”… Si…vorremmo un po’ di vino ma prima magari ordiniamo il cibo ed a seconda della scelta ordiniamo il vino… Passano 15 minuti (ne sono certo perché di fianco a noi c’è un orologio che suona ogni quarto d’ora) ed arriva il proprietario per esporci il menù (che non è scritto ma solo raccontato). Ci informa che tutta la pasta è fatta da loro e tirata al mattarello. Rispondiamo che non siamo amanti della pasta ed io ho problemi di intolleranza al glutine per cui passeremmo direttamente ai secondi. Il proprietario insiste: “ma come…è il nostro punto di forza ed abbiamo anche la pasta senza glutine”. A questo punto, visto che sembra tenerci particolarmente, accettiamo di sentire quali sono i primi piatti dopodiché chiediamo: “e di secondo?”. Ribadisce che non sono la loro specialità ma finalmente riusciamo a sapere i piatti disponibili come pietanza. Io scelgo la tagliata al rosmarino (15 euro) e mi viene detto “ecco, proprio il piatto più semplice”… Oh…se ho voglia di tagliata e mi viene proposta…potrò ordinarla? Iniziamo dunque in pessimo modo la nostra cena. Ci viene portato mezzo litro di vino della casa (6 euro) come richiesto, ma nessuno ci fa sapere di che tipologia di uvaggio si tratta. Contestualmente, ci servono anche una piccola entrèe della casa. Per me, visto che ho specificato di avere problemi con il glutine, solo verdure… Una specie di “caponata” che poteva anche essere buona...ma era talmente fredda che sembrava appena uscita dal frigo… Magari una scaldatina, anche solo al microonde, a parer mio l’avrebbe resa decisamente più gustosa… Arriva la tagliata che sinceramente non era eccellente ma neanche così pessima come sembrava dalla presentazione “vocale” del proprietario. Non buone invece le patate servite come contorno che al palato apparivano alquanto burrose e, forse, non preparate al momento… Tentiamo anche il dolce (creme caramel 5 euro) dopodiché ci dirigiamo alla cassa e chiudiamo definitivamente questa cena che ci ha lasciato veramente un pessimo ricordo. Acqua 2 euro, coperto e servizio inclusi. Sito internet www.ristorantedaniloepatrizia.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Discoteca Living - Via Corticella 218 - Bologna

Discoteca Les Bains Douches - Via Di Ravone 3 - Bologna

Bar Rosso Fuoco - Via delle Lame 113/e - Bologna - Tel. 051 6493302