sabato 23 gennaio 2016

Bar Ristorante Articioch - Via Mascarella 84b - Bologna - Tel. 0510337720

Nel periodo tra Natale e capodanno, diversi locali sono chiusi. Grazie a ciò siamo arrivati in via Mascarella ed abbiamo notato “Articioch”. Tante le scoperte fatte all’interno di queste mura… Inanzitutto  il significato di questa parola: carciofo. Nel dialetto di diverse località infatti, scritto in vario modo ma sempre con la stessa cadenza, la traduzione di tale parola è proprio carciofo. Imparato questo, scopro anche che prima dell’attuale gestione, il locale è stato abbandonato per  un paio di anni dopo la chiusura del “Malazeni” e che, andando indietro anni luce, si chiamava “Qui Quo Qua” (e questo mi fa ricordare che in effetti a fine anni 90 spesso e volentieri mi trovavo qui). Lo spazio interno è molto ampio, composto da un’unica grande sala ottimamente strutturata. La prima zona è prevalentemente adibita al servizio bar mentre più avanti si trovano dei tavoli, ad ampia distanza gli uni dagli altri, che vengono utilizzati per chi preferisce pasteggiare comodamente seduto. Il menù non è particolarmente ampio ma composto da proposte abbastanza ricercate e da prodotti di ottima qualità. Noi abbiamo assaggiato una parmigiana di melanzane con ratatouille (10 euro) ed un paio di taglieri sia di salumi che di formaggi (10 euro cad). Tutto di altissimo livello. Buona anche la lista dei vini suddivisi per regione. Un plauso ai ragazzi che gestiscono il tutto e che si sono rivelati degli ottimi padroni di casa. “Articioch” è anche luogo sede di mostre ed eventi. Coperto euro 1,50. Chiuso per turno alla domenica. 

Nessun commento:

Posta un commento