GRAND HOTEL RICCIONE - Via Antonio Gramsci 23 - Riccione - Tel. 0541694156

Ho sempre visto il Grand Hotel di Riccione come una struttura estremamente affascinante nella quale, prima o poi, mi sarei concesso una notte. Il momento è finalmente giunto...ed in un attimo i miei sogni si sono spezzati. Chi prenota una stanza al Grand Hotel può pensare effettivamente di avere la possibilità di soggiornare nella stupenda costruzione risalente agli anni 30 ed esternamente perfettamente ristrutturata. Dal sito ufficiale www.grandhotelriccione.it apprendo che sono stati aperti poichè restaurati solo i primi due piani... Alcuni abitanti della zona dicono che in realtà questo edificio è chiuso da circa 10 anni per problemi di agibilità... Quale sia la realtà non lo so... Fatto sta che chi prenota, come noi, si trova a soggiornare in una specie di "condominio" chiamato "la torre". Dopo aver parcheggiato all'interno del parco, ci dirigiamo dunque in un edificio dove si trova il bar dell'hotel alle cui spalle vi è un piccolo banco adibito a reception. Qui si trova una persona estremamente gentile che con estrema cortesia e professionalità tenta in tutti i modi di "accontentare" il cliente che espone le varie lamentale...ma purtroppo la situazione appare al momento "senza speranza". Ci accompagna alla stanza attraversando parte del parco che si trova in totale stato di abbandono e che appare simile ad una discarica (abbiamo ritrovato anche una delle lumache viola simbolo di Riccione nei primi anni 2000). Entriamo nella "torre" e prendiamo l'ascensore che emette suoni "di sofferenza" abbastanza inquietanti. Arriviamo al piano. Sentiamo subito un forte odore di fognatura... Entriamo nella stanza in cui la temperatura appare la medesima di quella esterna (è il 31 dicembre)... Il condizionamento sembra avere qualche problema. Ci dicono che lo hanno appena acceso per cui ci vorrà un pò di tempo prima che la stanza si scaldi. Decidiamo così di fare un giro e rientriamo dopo 3 ore. La situazione non è variata. Davanti alle nostre rimostranze ci propongono una camera al piano superiore "che è già calda". In realtà la situazione è esattamente la stessa della camera al piano inferiore. Considerando anche la scarsissima pulizia (le finestre sono talmente sporche che si fatica a vedere l'esterno) decidiamo di prendere le nostre valigie e dirigerci in un'altro hotel... Peccato perchè la posizione è invidiabile (a due passi da viale Ceccarini)...ma meglio stare in una zona più "scomoda" piuttosto che spendere dei soldi per passare la notte al freddo... Non riesco a capire come possano aver dato 4 stelle a questo hotel...forse in memoria dei tempi in cui era il più prestigioso albergo della zona... ma purtroppo i tempi sono ben cambiati...

Commenti

Post popolari in questo blog

Discoteca Living - Via Corticella 218 - Bologna

Discoteca Les Bains Douches - Via Di Ravone 3 - Bologna

Bar Rosso Fuoco - Via delle Lame 113/e - Bologna - Tel. 051 6493302