mercoledì 21 marzo 2012

Candy Bar - Via Pratello 96d - Bologna

Il brutto del Pratello è senza dubbio il parcheggio. Dopo lungo giro per le varie vie del circondario, mi arrendo e vado al parcheggio a pagamento di via della Grada (aperto fino all’1) dove per un’ora e mezzo di sosta mi chiedono 10 euro…e dire che ho sempre pensato fosse caro il parcheggio di Piazza 8 agosto… Da qui al “Candy” ci saranno circa 200 metri di strada a piedi per cui è comunque comodissimo. Arrivato davanti al locale, scopro si trova all’interno di mura che nel corso degli anni hanno ospitato i più svariati tipi di gestione. Un tempo luogo dedito a spettacoli sexy con ballerine provenienti dai paesi dell’est, poi disco pub ad entrata con tessera. Poi, l’arrivo del “Candy Bar”. La struttura è rimasta totalmente invariata. All’entrata qualche tavolo con sgabelli, uno spazio dedicato al buffet (presente fino alle 22) ed il lungo banco bar con di fronte una parete formata da tanti post it colorati con i messaggi della clientela. Sul fondo l’accesso ad una sorta di “privè” con all’interno un divano rosso, ed una sala che ospita i vari tavolini per la clientela. Al piano inferiore i bagni. Il locale, sede di esposizioni e dj set, ha tematica prevalentemente lesbica ma nonostante questo è aperto a tutti senza alcun tipo di discriminazione sociale. Io ho preso un semplice vodka lemon (6 euro) ma sono disponibili vari tipi di cocktail anche più eleborati. Aperto dal martedì alla domenica dalle 19 alle 3, sono reperibili sul web all’indirizzo http://candybar.bo.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Ristorante Bar Bagno Astra - Via Severo Pozzati 27 - Lido degli Estensi (FE) - Tel. 0533327953

Avevo sentito parlare dell’esistenza di questo stabilimento balneare con annesso ristorante senza glutine ma ancora non ero riuscito a pr...